Per lo sci cambiano le regole

Percorsi differenziati, acquisto dei ticket preferibilmente online, schermi protettivi nelle biglietterie, obbligo di mascherina sugli impianti di risalita e del possesso del Green Pass dai 12 anni in su.

Queste le disposizioni che dovranno osservare i gestori dei circa 1.800 impianti di risalita attivi in Italia e che sono fonte occupazionale per circa 14 mila addetti.

Nel dettaglio, restando in tema di a impianti, le seggiovie potranno viaggiare al 100% della capienza, ridotta però all’80% in caso di abbassamento delle cupole dovuto a meteo sfavorevole.

Per quanto concerne invece funivie telecabine, l’80% della portata complessiva rappresenterà un tetto inderogabile, al pari dell’obbligo di tenere i finestrini aperti durante l’intera giornata di servizio.

TOP