Il Governatore De Luca firma ordinanza per messa in sicurezza per la frana di Amalfi

Il presidente della Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’ordinanza n. 4 dell’8 febbraio che contiene disposizioni urgenti relative alla frana verificatasi lo scorso 2 febbraio ad Amalfi e che ha interessato la strada statale 163 “Amalfitana”.

Considerando sia i disagi provocati dalla frana e l’aumento dei focolai Covid-19 in alcuni comuni della Costiera Amalfitana (Cetara, Maiori, Minori e, più recentemente, Praiano e Furore), il presidente campano chiede urgentemente l’intervento coordinato degli enti ed amministrazioni competenti a vario titolo per porre in essere con la massima tempestività le attività finalizzate al pronto ripristino delle condizioni di sicurezza del territorio attraverso la urgente realizzazione dei lavori di messa in sicurezza e riapertura della viabilità.

De Luca obbliga l’ASL di Salerno, l’AOU Ruggi d’Aragona e l’ASL Napoli 3 Sud, anche di concerto tra loro, ad adottare ogni urgente atto e provvedimento finalizzato alla definizione di modalità organizzative e logistiche idonee ad assicurare le prestazioni ed i servizi sanitari, anche di soccorso urgente, nonché connesse all’emergenza sanitaria Covid-19, alle popolazioni interessate.

TOP