FONDOVALLE CALORE. INAUGURATO IL PRIMO LOTTO, UN'ALTRA GRANDE OPERA REALIZZATA DALLA PROVINCIA DI SALERNO

Si è tenuta, presso la rotatoria in località Mainardi nel comune di Aquara, l'inaugurazione della strada Fondovalle del Calore Salernitano di collegamento tra il sistema urbano Vallo della Lucania - Cilento per agglomerati industriali Valle del Sele 1° tronco (Fondovalle del Calore da S.S. 19 a S.S. 166 – 1° stralcio funzionale).
Dopo il taglio del nastro c'è stata la Conferenza stampa, presso lo spazio antistante le grotte nel comune di Castelcivita, alla quale hanno partecipano il Sindaco di Castelcivita Antonio Forziati, il Sindaco di Aquara Antonio Marino, il Presidente della IV Commissione Trasporti regionale Luca Cascone, il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese. Ha concluso il Presidente della Regione Campania on. Vincenzo De Luca.
“La Provincia di Salerno conclude i lavori della Fondovalle Calore il 25 settembre u.s. - dichiara il Presidente Michele Strianese – portando a buon fine il primo lotto di un’infrastruttura strategica per il territorio provinciale meridionale in quanto costituisce un asse stradale a scorrimento veloce che agevola il collegamento tra le aree interne del Cilento la Valle del Sele e l’autostrada del Mediterraneo. L’intervento effettuato vale circa 43 milioni di euro.
Inoltre è stato già finanziato, per circa 41 milioni di euro, il lotto successivo che ora è in fase di acquisizione dei pareri sulla progettazione. Sarà bandito a breve e gli altri 2 lotti (pure già finanziati) sono in corso di progettazione.
Dopo varie interruzioni, l’ultima durata 5 anni, i lavori, ripresi nel luglio del 2017, si chiudono lo scorso settembre grazie all’importante sostegno economico della Regione Campania del Presidente De Luca. In questi anni, con il coordinamento del settore provinciale Viabilità e Trasporti diretto da Domenico Ranesi, supportato dal Consigliere delegato alla Viabilità Carmelo Stanziola, e con personale tecnico ed amministrativo interno all’Ente, abbiamo realizzato circa 4,2 km di tracciato stradale, 4 viadotti (2 di circa 125 m ognuno, 1 di circa 230 m e 1 di circa 400 m), 3 cavalcavia, 2 rotatorie, 1 galleria artificiale. Un'altra grande opera realizzata dalla Provincia di Salerno.”
TOP