Dal 30 settembre INVITALIA passa a SPID

Lo SPID sarà obbligatorio dal 30 settembre 2021 per accedere ai servizi di Invitalia.

In linea con altri enti della Pubblica Amministrazione, anche l’Agenzia del Governo, secondo quanto previsto dal Decreto Legge “Semplificazione e innovazione digitale” (DL 76/2020), non richiederà più le vecchie credenziali (username e password) per l’accesso ai suoi servizi, ma adotterà il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Dal 30 settembre, infatti, sul sito di Invitalia, sarà necessario effettuare l’accesso con SPID anche per iscriversi ai webinar, per richiedere informazioni e soprattutto per presentare domanda di incentivi o di erogazione dei contributi.

Pertanto le credenziali di accesso, ottenute attraverso la registrazione alla piattaforma online di Invitalia, non avranno più validità.

TOP