Contribuzione figurativa per distacco o aspettativa: Per il 2021 valide anche le attestazioni cartacee

L’INPS, con il Messaggio n. 2733 del 27 luglio 2021, è intervenuto in merito agli adempimenti a carico del datore di lavoro nel caso di sospensione del rapporto di lavoro a causa di distacco aspettativa non retribuita sindacale oppure per cariche pubbliche elettive.
L'Istituto ha confermato che in tali casi, ai fini del riconoscimento della contribuzione figurativa, a fianco delle dichiarazioni dei dati nel flusso Uniemens, rimane valida anche la previgente modalità cartacea. Pertanto per tutto il 2021 restano valide anche le attestazioni cartacee (Modello AP 123), attualmente prodotte dal datore nel caso di rapporto di lavoro sospeso a seguito delle sopra citate causali.

TOP