Bonus 2400 euro: Al via alle domande fino al 31 maggio

La procedura online per presentare la domanda per il bonus 2400 euro previsto dal Decreto Sostegni, è attiva dal 23 aprile 2021. Le domande potranno essere presentate fino al 31 maggio 2021.

Il Decreto Sostegni, approvato venerdì 19 marzo, prevede un bonus una tantum per un ammontare pari a 2.400 euro per i lavoratori stagionali.

CHI POTRÀ RICEVERE IL BONUS 2 400 EURO?

Potranno beneficiare del Bonus 2400 euro:

• Lavoratori stagionali, lavoratori a tempo determinato e lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;

• Lavoratori stagionali e in somministrazione di settori diversi dai settori del turismo e degli stabilimenti termali;

• Lavoratori intermittenti;

• Lavoratori autonomi occasionali;

• Lavoratori incaricati delle vendite a domicilio;

• Lavoratori dello spettacolo.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

I lavoratori già beneficiari delle indennità previste dai Decreti Ristori non devono presentare una nuova domanda ma la stessa verrà erogata dall’INPS.

I lavoratori che non hanno invece beneficiato delle indennità del Decreto Ristori possono presentare domanda entro la data del 31 maggio 2021.

La domanda dovrà essere effettuata esclusivamente in modalità telematica, utilizzando i consueti canali telematici messi a disposizione per i cittadini e per gli Enti di Patronato sul portale web dell’INPS. Le modalità di accesso sono:

• PIN INPS (si ricorda che l’INPS non rilascia più nuovi PIN a decorrere dal 1° ottobre 2020);

• SPID di livello 2 o superiore;

• Carta di identità elettronica 3.0 (CIE);

• Carta nazionale dei servizi (CNS).

In alternativa al portale web, le indennità di cui alla presente circolare possono essere richieste tramite il servizio di Contact Center integrato, telefonando al numero verde 803 164 da rete fissa oppure al numero 06 164164 da rete mobile.

Le tipologie di indennità onnicomprensive sono specificate nella scheda informativa “INDENNITA’ COVID-19” presente sul sito internet dell’INPS.

Il termine per la presentazione delle domande è il 31 maggio.

TOP