Auto aziendale e gravi infrazioni stradali: Licenziato per giusta causa il dipendente

Può essere licenziato per giusta causa il dipendente che, alla guida dell'auto aziendale, ha violato gravemente le norme stradali e cercato di intimidire gli agenti di polizia.

È quanto statuito dalla Corte di Cassazione che, con la Sentenza n. 9304 del 7 aprile 2021, ha respinto il ricorso del lavoratore, precisando che il giudice non è soggetto ad alcun vincolo derivante dalla tipizzazione contrattuale collettiva di giusta causa, ma opera una valutazione relativamente "all'idoneità di un grave inadempimento, o di un grave comportamento del lavoratore contrario alle norme della comune etica o del comune vivere civile, all'irreparabile rottura del rapporto fiduciario tra datore di lavoro e lavoratore".

TOP